mercoledì 16 gen 2019
ultimo aggiornamento ore 06.54
HOME SETTIMO
CRONACA
ATTUALITA'
pagina dei libri
pagina dell'Arte
pagina della musica
pagina del cinema
pagina della salute
pagina del gelato
pagina delle ricette
pagina delle aziende
pagina degli annunci
pagina dei soldi
pagina degli astri
pagina dei Pezzi da 90
pagina dei concorsi
pagina di Google
pagina del cane Vidar
photogallery
Cerca su Pagina:

Area Utenti
Commenta i nostri articoli:
Username:
Password:
SAN MAURO - 08/12/2011CRONACA

GIOVANINRETE MIGLIOR MICRO TV WEB

Sono diventati la miglior micro tv web italiana. Questo è il risultato eccellente ottenuto dal progetto “Giovaninrete” ai “Teletopi 2011”. La manifestazione si è tenuta a Bologna nell’auditorium Enzo Biagi ed ha visto la partecipazione di 130 micro web tv di tutt’Italia. Il premio è stato assegnato da una giuria di dieci esperti presieduta da Carmen Lasorella. Nella motivazione si legge: “Per aver reso sul web la vita di una generazione in modo dinamico e divertente, e mai stereotipato. Per aver creato un punto di incontro di una comunity che dialoga con le altre generazioni. E lo fa a suon di video, di post, di tweet”. Esprime soddisfazione Emanuele Franzoso, coordinatore di Giovaninrete che commenta così il traguardo raggiunto:« La nostra è una vittoria inaspettata. Il premio va interpretato come un riconoscimento per l’impegno dimostrato fino ad oggi, in sintonia Flavio Nilo Quercia, coordinatore della parte informatica/audio-video e i trentaquattro giovani, provenienti dai sette comuni del Piano Locale Giovani che collaborano con noi da due anni. Lo vogliamo condividere con tutti loro e con il Settore Giovani della Provincia di Torino che finanzia il progetto, ringraziando tutti coloro che hanno creduto in noi». Tuttavia, Franzoso non si culla sugli allori ed aggiunge: «Abbiamo la consapevolezza che si tratta di un incoraggiamento per il futuro, uno stimolo a lavorare con rinnovato entusiasmo per un’informazione multicanale, dinamica e interattiva nonché a formarsi e aggiornarsi sempre perché i giovani siano davvero protagonisti in un momento difficile come quello attuale».

Luca Moccia




Versione per stampa
REDAZIONE - PUBBLICITA' - PROMOZIONI - _ - Road Communication sas Editrice P.I. 09842050016 - Copyright © Pagina - All rights reserved
Powered by Blulab