mercoledì 16 gen 2019
ultimo aggiornamento ore 06.54
CRONACA
ATTUALITA'
INTERVISTE
SPORT
pagina BiancoNera
HANNO DETTO...
L'INTERVENTO DI...
tsunami
pagina dei libri
pagina dell'Arte
pagina della musica
pagina del cinema
pagina della salute
pagina del gelato
pagina delle ricette
pagina delle aziende
pagina degli annunci
pagina dei soldi
pagina degli astri
pagina dei Pezzi da 90
pagina dei concorsi
pagina di Google
pagina del cane Vidar
photogallery
Cerca su Pagina:

Area Utenti
Commenta i nostri articoli:
Username:
Password:
HINTERLAND - 15/11/2011ATTUALITA'

Diventare giornalisti con Giovani in Rete

Diventare giornalisti è un’ambizione di molti giovani. Ora è possibile coltivarla grazie al concorso “Reporter si diventa” promosso dal progetto Giovani in Rete a cui aderiscono oltre a San Mauro anche Castiglione, Sciolze, Rivalba, Cinzano, Gassino, San Raffaele Cimena. L’iniziativa si rivolge a giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni residenti in uno dei sette comuni interessati. Agli aspiranti giornalisti si chiede di raccontare un luogo, un personaggio o una notizia che siano strettamente legati al territorio e di presentare la loro idea tramite un elaborato in forma anonima da inviare all’indirizzo mail concorso@giovaninrete.it. Una giuria di esperti del settore valuterà la fattibilità del progetto. I premiati - due per la categoria fotogiornalismo e due per la sezione videogiornalismo - avranno la possibilità di collaborare con una testata giornalistica o televisiva. Il premio coprirà parte del compenso di collaborazione per un anno. Al termine di questo periodo, il rapporto potrà essere rinnovato per un altro anno consentendo così l’iscrizione del giovane all’Albo dei Pubblicisti. Inoltre, il primo classificato di ogni ambito potrà realizzare il proprio reportage grazie alla consulenza di addetti ai lavori che forniranno anche tutta l’attrezzatura necessaria. Le due opere saranno presentate al pubblico in una serata-evento programmata per la metà febbraio. Sono previste anche menzioni speciali per i giovani meritevoli. Emanuele Franzoso, responsabile di “Giovani in Rete” spiega: «Si parla tanto di dare spazio ai giovani, alle loro voci, ai loro pensieri. Noi con questo progetto e con “Giovani in rete” diamo loro questa opportunità senza dimenticare però un aspetto importante: quello della formazione».

Per il bando di concorso e per ogni informazione è possibile consultare il sito www.giovaninrete.it o la pagina Facebook http://www.facebook.com/giovaninrete

Luca Moccia


Versione per stampa
REDAZIONE - PUBBLICITA' - PROMOZIONI - _ - Road Communication sas Editrice P.I. 09842050016 - Copyright © Pagina - All rights reserved
Powered by Blulab