domenica 19 nov 2017
ultimo aggiornamento ore 22.28
HOME COLLEGNO
CRONACA
ATTUALITA'
pagina dei libri
pagina dell'Arte
pagina della musica
pagina del cinema
pagina della salute
pagina del gelato
pagina delle ricette
pagina delle aziende
pagina degli annunci
pagina dei soldi
pagina degli astri
pagina dei Pezzi da 90
pagina dei concorsi
pagina di Google
pagina del cane Vidar
photogallery
Cerca su Pagina:

Area Utenti
Commenta i nostri articoli:
Username:
Password:
HINTERLAND - 23/09/2010ATTUALITA'

SBAM! Aprite le porte! Sabato 25 settembre 2010

SBAM non è solo il Sistema Bibliotecario Area Metropolitana Torinese, ma è anche una parola onomatopeica, e indica il rumore delle porte spalancate ... la metafora è chiara e semplice: aprire le porte alla cultura!

Tutte le biblioteche della provincia di Torino, aderenti al Sistema SBAM, saranno aperte sabato 25 settembre 2010 dalle 10 alle 18 per una giornata dedicata alla Festa del lettore, all'insegna di aperitivi letterari, reading, mostre, laboratori e spettacoli.

Le biblioteche di Collegno, Alpignano, Druento, Givoletto, Grugliasco, La Cassa, Pianezza, Rivoli, Rosta e San Gillio, appartenenti allo SBAM Area Nord-ovest, aspetteranno utenti e famiglie per festeggiare insieme tra animazione e letture, laboratori creativi e buffet letterari.

La giornata, dedicata ai lettori, veri protagonisti del mondo del libro, sarà festeggiata in contemporanea in molte regioni d’Italia, e nel caso di Rivoli la Biblioteca Civica ospiterà alle ore 10,30 il Laboratorio didattico dedicato alle famiglie “A spasso per il mondo” con letture animate di storie dai paesi lontani, e laboratorio creativo a cura della Cooperativa Coopat, che gestisce la Biblioteca Civica dal 2006.

Il pomeriggio sarà dedicato agli adulti, con l'incontro con la nota autrice Stefania Bertola, che presenterà il suo ultimo libro “Il primo miracolo di George Harrison”, edito da Einaudi. L'autrice torinese, famosa per “Biscotti e sospetti”, torna in classifica con questa raccolta di racconti piuttosto eterogenea nella quale il punto di vista femminile è una questione puramente anagrafica di alcune delle voci narranti. Anzi, i protagonisti sono più spesso bambini, ragazzi, quando non addirittura oggetti, come il carro armato del Risiko con un difetto di fabbricazione.
La leggerezza di un fiocco di neve apre il primo quadretto, in cui due fratellini devono adattarsi a un trasloco e un divorzio; poi, con la stessa leggerezza, tre ragazze vivono un istante irripetibile nella Londra anni Sessanta, una coppia di pellegrini male assortiti attraversa Torino e via via incontri a sorpresa all’ipermercato e scrittrici streghe e altro ancora, finché il fiocco di neve di nuovo lievemente chiude il tutto, evocato da una santa un po’ bizzarra in cerca di visibilità.

Barbara Stabielli



Versione per stampa

Articoli correlati

REDAZIONE - PUBBLICITA' - PROMOZIONI - _ - Road Communication sas Editrice P.I. 09842050016 - Copyright © Pagina - All rights reserved
Powered by Blulab