martedì 21 nov 2017
ultimo aggiornamento ore 18.49
HOME RIVOLI
CRONACA
ATTUALITA'
INTERVISTE
pagina dei libri
pagina dell'Arte
pagina della musica
pagina del cinema
pagina della salute
pagina del gelato
pagina delle ricette
pagina delle aziende
pagina degli annunci
pagina dei soldi
pagina degli astri
pagina dei Pezzi da 90
pagina dei concorsi
pagina di Google
pagina del cane Vidar
photogallery
Cerca su Pagina:

Area Utenti
Commenta i nostri articoli:
Username:
Password:
RIVOLI - 25/09/2012ATTUALITA'

C’era una volta l’Ottocento alla Casa del Conte Verde

Barbara Stabielli

Il Piemonte ottocentesco rivive nelle pagine del nuovo libro edito da Neos edizioni che verrà presentato mercoledì 26 settembre 2012 presso la casa del Conte Verde di Rivoli, un libro o meglio un’antologia scritta a più mani che ci racconta l’entusiasmo risorgimentale del nostro territorio. “C’era una volta l’Ottocento” presenta protagonisti ben noti come Gioberti, d’Azeglio e Nigra si confondono a personaggi meno conosciuti come Vincenzo Troya, il patriota e massone David Levi, o forti personaggi femminili come la popolana Rosa che rivendica le ragioni del cuore, l’aristocratica Costanza che difende i valori della coerenza e della dignità, la borghese Giulia che promuove, con l’istruzione, l’emancipazione femminile.

“Nella foto che conserviamo nei nostri cassetti e nel nostro cuore, Voi apparite fiera, una donna vestita di scuro ma capace di portare tanta luce nelle persone che avete aiutato e tanta determinazione nelle cause che avete sostenuto. È con emozione che affido queste mie poche righe a chi vorrà ricordare, anche attraverso questo scritto, il vostro messaggio, valido ieri, valido oggi, valido domani: quello di una Società giusta, in cui le donne e gli uomini possano vivere fianco a fianco, senza discriminazioni e differenze, costruendo un futuro all’insegna della libertà, della democrazia, della cultura. In cui la parola Cultura significhi innanzi tutto Rispetto. Grazie, carissima Giulia” spiega Bruna Bertolo nel saggio dedicato a Giulia Molino Colombini, che sembra calzare perfettamente per tutti gli interventi che arricchiscono il volume curato da Giusi Audiberti, come i saggi di Barbara Borini, Vittorio G. Cardinali, Enrico Chiaves, Roberto Favero, Milo Julini, Amedeo Pettenati, Marisa Porello, Lidia Prunotto, Gemma e Luciano Rota, Teodora Trevisan.

Presentazione del libro

“C’era una volta l’Ottocento”

a cura di Giusy Audiberti
Mercoledì 26 settembre 2012 alle ore 18.30
Casa del Conte Verde, via F.lli Piol 8, Rivoli (TO)
 
NEOS EDIZIONI
RIVOLI - TO - TEL 011/9576450


Versione per stampa
REDAZIONE - PUBBLICITA' - PROMOZIONI - _ - Road Communication sas Editrice P.I. 09842050016 - Copyright © Pagina - All rights reserved
Powered by Blulab